Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Lingua e letteratura sanscrita (prima e seconda annualità) - 2015/2016

Oggetto:

Sanskrit Language and Literature (Ist and 2nd year)

Oggetto:

Anno accademico 2015/2016

Codice dell'attività didattica
-
Docente
Maria Piera Candotti (Titolare del corso)
Corso integrato
Periodo didattico
Primo semestre
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
L-OR/18 - indologia e tibetologia
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Facoltativa
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti


Si richiede o una solida conoscenza della grammatica sanscrita o, per gli studenti non afferenti al Corso di Studio Lingue e civiltà dell’Asia e dell’Africa, una buona dimestichezza con i concetti e le tecniche di analisi della linguistica contemporanea (in particolare la morfologia). Proprio perché il corso si rivolge anche a studenti interessati provenienti da Filosofia, Filologia, Letterature e Storia dell’Antichità e Scienze Linguistiche, tutti i testi in sanscrito saranno presentati e commentati in traduzione.
È utile anche una buona conoscenza della lingua inglese scritta.

Either a solid knowledge of Sanskrit grammar or, for students not belonging to the Course of Study Languages and civilizations of Asia and Africa, a good familiarity with the concepts and techniques of analysis of contemporary linguistics (morphology above all) is required to benefit form the course. As the course is also aimed at students coming from Philosophy, Philology, Literature and History of Antiquity and Linguistic Sciences, all the texts in Sanskrit will be presented and discussed in translation.
A good knowledge of written English is also recommended.


Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso mira a insegnare le basi concettuali e tecniche dell’analisi linguistica tradizionale indiana (vyakarana) attraverso lo studio del testo fondante di questa tradizione, l’Aṣṭadhyayi di Panini (IV° a. C). La conoscenza di questo complesso e potente sistema descrittivo della lingua sanscrita indubbiamente affina la conoscenza della lingua stessa ma al contempo costituisce una chiave per accedere alla comprensione di numerose espressioni del pensiero filosofico indiano che presuppongono la conoscenza di questo sistema.

The course aims to teach the basic concepts and techniques of Indian linguistic school (vyakarana) through the study of the founding text of this tradition, the Aṣṭadhyayi of Panini (IV B. C.). The knowledge of this complex and powerful descriptive system of Sanskrit language undoubtedly helps in refining the student’s mastery of the language itself, but at the same time it is a key to the understanding of many expressions of Indian philosophy which require the knowledge of this system.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Lo studente avrà una conoscenza di base dei concetti, dei termini e delle tecniche fondamentali della grammatica sanscrita tradizionale. Conoscerà le regole generali di formazione dei derivati primari, secondari, composti e forme verbali e  saprà utilizzare gli strumenti giusti (lessici/ traduzioni/ indici etc.) per arrivare ad una comprensione soddisfacente anche di regole non commentate in classe.

The student will have a basic understanding of the concepts, terms and basic techniques of traditional Sanskrit grammar. He/she will know the general rules of formation of derivatives, secondary, compounds and verb forms and will use the right tools (lexicons / translations / indexes etc.) to arrive at a satisfactory understanding of rules also not commented in class.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Testo In corso di aggiornamento.

English text being updated

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica si svolge attraverso un esame orale che consisterà in tre parti: a) verifica della comprensione globale del sistema paniniano con una domanda su un concetto fondamentale b) verifica della capacità dello studente di maneggiare gli strumenti acquisiti tramite l’analisi e commento di alcune regole presentate in classe (questo punto importante soprattutto per gli studenti afferenti al corso di Studio Lingue e civiltà dell’Asia e dell’Africa c) breve presentazione di un articolo a scelta tra quelli in bibliografia.

The assesment is carried out through an oral examination which will consist of three parts: a) verification of the overall understanding of the paninian system with a question about a fundamental concept b) verification of the student's ability to handle the technical tools through the analysis and commentary of some rules presented in class (this point is especially important for students of degree program Languages and Civilizations of Asia and Africa c) brief presentation of an article to be chosen from those in the bibliography.

Oggetto:

Attività di supporto

Si prevedono 10 ore di attività seminariali rivolte agli studenti di Corso di Studio Lingue e civiltà dell’Asia e dell’Africa per rafforzare le competenze più specificamente linguistiche di traduzione del testo.

10 hours of seminars for students of the degree program of Languages and Civilizations of Asia and Africa to strengthen the linguistic skills of translation of the text.

Oggetto:

Programma

a) Presentazione dei testi e degli autori fondamentali della scuola vyakaraṇa. Illustrazione del ruolo di questa scuola nell’ambito della cultura vedica

b) Strutturazione del testo paniniano (testo base e testi ancillari / metaregole / anuvritti)

c) Principi di base del sistema paniniano: affissazione, composizione, sostituzione.

d) Derivati verbali

e) Derivati nominali : primari e secondari

f) Composti

g) Trattamento degli allomorfi: sostituzione e sostituzione con zero.

h) Interpretazione del sistema paniniano e contaminazione incrociata con correnti di pensiero contemporanee.

a) Presentation of the principal authors and texts of the vyakaraṇa school. Illustration of the role of the school as part of Vedic culture

b) Structure of Panini’s text (core text and ancillary texts / metarules / anuvritti)

c) Basic principles of Panini’s system: affixation, composition, substitution.

d) Verbal derivatives

e) Nominal derivatives: primary and secondary

f) Compounds

g) Treatment of allomorphs: substitution and replacement with zero.

h) Interpretation of the paninian system and cross-contamination with contemporary currents of thought.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

La frequentazione e partecipazione attiva del corso sono caldamente consigliate. Eventuali non frequentanti dovranno portare una selezione di capitoli dal volume:

 Cardona, George, 1997 (2nd ed.), Panini. His Work and its Traditions,  Delhi, Motilal Banarsidass.

Ogni studente porterà all’esame anche un articolo a scelta da una rosa fornita dal docente all’inizio del corso.

The attendance and active participation to the course are strongly recommended. Non-attending students will bring a selection of chapters from the book:

 

Cardona, George, 1997 (2nd ed.), Panini. His Work and Its Traditions, Delhi, Motilal Banarsidass.

Each student will also read and analyze a paper to be chosen from a shortlist provided by the teacher at the beginning of the course.

Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Venerdì10:00 - 13:00
Lezioni: dal 25/09/2015 al 18/12/2015

Nota:

Le lezioni si svolgeranno in aula 1 a Palazzo Gorresio.

12/01/2016 lezione di recupero dalle 10:00 / 13:00 in Aula 6, primo piano Palazzo Nuovo.

Oggetto:

Note

Testo In corso di aggiornamento.

English text being updated

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 24/07/2015 09:20
Non cliccare qui!