Vai al contenuto principale
Oggetto:
Oggetto:

Storia dell'Asia orientale

Oggetto:

Far East Asian history

Oggetto:

Anno accademico 2024/2025

Codice attività didattica
STU0509
Docente
Monica De Togni (Titolare del corso)
Corso di studio
laurea magistrale in Lingue e civiltà dell'Asia e dell'Africa
Anno
1° anno, 2° anno
Periodo
Secondo semestre
Tipologia
Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD attività didattica
L-OR/23 - storia dell'asia orientale e sud-orientale
Erogazione
Tradizionale
Lingua
Italiano
Frequenza
Facoltativa
Tipologia esame
Orale
Tipologia unità didattica
corso
Prerequisiti

Le studentesse e gli studenti che hanno cinese come prima lingua, ma durante il loro corso di laurea triennale non hanno sostenuto un esame specifico di storia della Cina dal XVI al XXI secolo, studieranno, PRIMA DELL'INIZIO DELLE LEZIONI del corso magistrale, il seguente testo (disponibile nella Biblioteca di Orientalistica):
KENLEY, David, Modern Chinese History. Revised and Expanded Second Edition, Association for Asian Studies, 2020.

All students who have Chinese as their first language, but during their bachelor's degree program did not take a specific examination in the history of China from the 16th to the 21st century, will study, BEFORE THE START OF LESSONS in the master's course, the following text (available in the Oriental Studies Library):
KENLEY, David, Modern Chinese History. Revised and Expanded Second Edition, Association for Asian Studies, 2020.

Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Avvisi

Storia dell'Asia Orientale (Cina) - integrazione materiale esame a.a. 2022/23
Oggetto:

Obiettivi formativi

L'insegnamento si propone di approfondire la conoscenza delle studentesse e degli studenti in merito al dialogo interculturale tra Cina ed Europa nei secoli XVII e XVIII. Non si considererà tanto la prospettiva del contributo degli europei presenti nell’Impero Ming o Qing, quanto piuttosto quello di alcuni cinesi che raggiunsero l’Europa e vi soggiornarono anche per alcuni anni. Sarà chiesto alle studentesse e agli studenti di evidenziare il loro contributo al processo di crescita degli studi sinologici in Europa e comprendere se e come abbiano influenzato le relazioni tra le due macro-aree geografiche.

Le lezioni in forma seminariale permetteranno a ciascuna/o studente di esercitare le proprie abilità comunicative, aiutandola/o ad acquisire consapevolezza delle capacità espositive e di apprendimento e poterle migliorare di conseguenza.

The teaching aims to deepen students' knowledge of the intercultural dialogue between China and Europe in the 17th and 18th centuries. The perspective of the contribution of Europeans present in the Ming or Qing Empire will not be considered so much as that of some Chinese who reached Europe and even stayed there for a number of years. Students will be asked to highlight their contribution to the growth process of sinological studies in Europe and understand whether and how they influenced the relations between these two geographical macro-areas.

Lectures in seminar form will enable each student to practice his or her communication skills, helping him or her to gain awareness of expository and learning skills and be able to improve them accordingly.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine del corso gli studenti avranno acquisito familiarità e appreso ad analizzare in modo critico:

- La situazione interna degli imperi Ming e Qing;

- La complessità dei fattori in gioco negli scambi tra Europa e Cina;

- Le dinamiche che mossero alcuni governanti europei ad essere mecenati degli studi sulla Cina.

Le attività svolte con modalità seminariale a gruppi consentiranno di migliorare le capacità di interazione, sollecitando anche ciascuna studentessa e ciascuno studente a diventare consapevoli delle proprie qualità in ambito espositivo, tendendo a migliorarle nelle dinamiche tra pari.

By the end of the course, students will have become familiar with and learned to critically analyze:

- The internal situation of the Ming and Qing empires;

- The complexity of factors at play in the exchanges between Europe and China;

- The dynamics that moved some European rulers to be patrons of China studies.

Moreover, active participation to the workshops would give students a better capacity in teamworking, and they would improve their capacity to express themselves through the peer to peer interaction.

Oggetto:

Programma

Alle radici della Sinologia

Gli scambi tra Europa e Cina nei secoli XVII e XVIII seguivano vie che erano percorse in entrambe le direzioni non solo da europei. Molto studi sono stati dedicati a cercare di comprendere le dinamiche che hanno mosso europei a recarsi nell’Impero Ming e nell’Impero Qing, mentre ancora poca attenzione è stata dedicata ai cinesi che si sono recati in Europa in quel medesimo periodo.

Durante il corso si cercherà di evidenziare alcune delle dinamiche sottese alla presenza di cinesi in Europa nei secoli XVII e XVIII e il loro contributo agli studi sinologici.

 

At the roots of Sinology

Exchanges between Europe and China in the 17th and 18th centuries followed routes that were traveled in both directions not only by Europeans. Much studies have been devoted to trying to understand the dynamics that moved Europeans to travel to the Ming Empire and the Qing Empire, whereas still little attention has been paid to the Chinese who traveled to Europe during that same period.

During the course, an attempt will be made to highlight some of the dynamics underlying the presence of Chinese in Europe in the 17th and 18th centuries and their contribution to sinological studies.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

Il corso è strutturato in 36 ore in presenza. Durante le lezioni, si alterneranno didattica frontale e attività seminariali.

Alle studentesse e agli studenti è chiesta una partecipazione interattiva, che include anche l’esposizione di fronte alle colleghe e ai colleghi di contenuti e analisi critica di articoli forniti dalla docente, perciò la presenza in aula è fortemente consigliata.
Si raccomanda di consultare gli avvisi della pagina dell'insegnamento per eventuali variazioni e aggiornamenti.

The teaching is organised into 36 hours of lessons. During the lectures, frontal teaching and seminar activities will alternate.

Students are asked to participate interactively, including exposing content and critical analysis of articles provided by the lecturer in front of colleagues, so classroom attendance is strongly recommended.

It is recommended to consult the notices on the teaching page for any changes and updates.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Per gli studenti e le studentesse che hanno come prima lingua cinese è previsto un esame orale sui contenuti esposti e sui testi specificati durante le lezioni, oltre a quelli già indicati nella bibliografia.

Per gli studenti e le studentesse che hanno come prima lingua giapponese, la prova d'esame consisterà in un colloquio di verifica dell'apprendimento e della comprensione dei contenuti dei testi indicati nella bibliografia.

Per gli studenti e le studentesse che provengono da altri corsi di laurea è possibile sostenere un esame orale sui contenuti esposti e sui testi specificati durante le lezioni, oltre a quelli già indicati nella bibliografia, oppure in una bibliografia concordata con la docente.

The exam will be an oral examination on the contents of the lessons and of the works in bibliography.

For students on Chinese language, an oral examination is scheduled on the content given and the texts specified during the lectures, in addition to those already indicated in the bibliography.

For students on Japanese language, their exam will be an oral one to ascertain that they have acquired and understood the content of the works in bibliography.

The students of other degree courses (not majoring in Chinese or Japanese language) may arrange with the teacher a special programme.

Oggetto:

Attività di supporto

Studenti e studentesse con DSA o disabilità sono pregati/e di prendere visione delle modalità di supporto e di accoglienza di Ateneo, ed in particolare delle procedure necessarie per il supporto in sede d’esame.

Students with special needs (disabled students and students with specific learning disability/SLD)
The University of Turin offers different kinds of services for students with temporary or permanent disabilities and provides technical and/or didactic support, and also specialized services, to students with specific learning disability (SLD).

Further information is available here.

Testi consigliati e bibliografia



Oggetto:
Articolo
Titolo:  
Shen Fuzong [Michael Alphonsus] (c. 1658-1691), traveller and convert to Christianity
Titolo rivista:  
Oxford Dictionary of National Biography
Anno pubblicazione:  
2006
Autore:  
Batchelor Robert K
DOI:  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Altro
Titolo:  
Fan Shouyi e il suo viaggio in Occidente
Descrizione:  
Saggio di Bertuccioli Giuliano in M. Fatica, F. D’Arelli (ed.), "La missione cattolica in Cina tra i secoli XVIII-XIX. Matteo Ripa e il Collegio dei Cinesi", Istituto Universitario Orientale, Napoli, pp. 341-419.
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Articolo
Titolo:  
Chinese novices, Jesuit missionaries and the accidental construction of Sinophobia in Enlightenment France
Titolo rivista:  
French History
Anno pubblicazione:  
2013
Autore:  
BURSON Jeffrey D.
Volume:  
27
Fascicolo:  
1
DOI:  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
In the garden of the world
Anno pubblicazione:  
2020
Editore:  
Firenze University Press
Autore:  
Castorina Miriam
ISBN  
Capitoli:  
capitolo 1
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Articolo
Titolo:  
VOYAGEURS CHINOIS VENUS À PARIS AU TEMPS DE LA MARINE À VOILES ET L'INFLUENCE DE LA CHINE SUR LA LITTÉRATURE FRANÇAISE DU XVIIIe SIECLE
Titolo rivista:  
Monumenta Serica
Anno pubblicazione:  
1964
Autore:  
Dehergne J.
Volume:  
23
Pagina iniziale, finale:  
372, 397
URL:  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Viaggiatori del Regno di Mezzo. I viaggi marittimi dei Cinesi dal III secolo a.C. alla fine del XIX secolo d.C.
Anno pubblicazione:  
1992
Editore:  
Giulio Einaudi
Autore:  
Foccardi Gabriele
ISBN  
Capitoli:  
Verranno comunicati durante il corso.
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
China in European Encyclopaedias, 1700-1850
Anno pubblicazione:  
2011
Editore:  
Brill
Autore:  
LEHNER Georg
ISBN  
Capitoli:  
Verranno comunicati durante il corso
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Articolo
Titolo:  
Provana, Antonio
Titolo rivista:  
Dizionario Biografico degli Italiani
Anno pubblicazione:  
2016
Autore:  
Menegon Eugenio
URL:  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Articolo
Titolo:  
Fan Shouyi, a bridge between China and the West under the rite controversy
Titolo rivista:  
Annales Missiologici Posnanienses
Anno pubblicazione:  
2023
Autore:  
Meynard Thierry
Note testo:  
Obbligatorio per studenti non frequentanti.
URL:  
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Articolo
Titolo:  
An intersectional likeness : Godfrey Kneller's portrait of Michael Alphonsus Shen Fuzong (The Chinese Convert, 1687)
Titolo rivista:  
Histoire de l'art
Anno pubblicazione:  
2018
Autore:  
PHAL Kerstin Maria
ISSN:  
0992-2059
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Altro
Titolo:  
Shen Fuzong 沈福宗 (Michael Alphonsus)
Descrizione:  
Saggio di PINA Isabel in Luisa M. Paternicò (ed.), "The Generation of Giants 2", Trento, Centro Studi Martino Martini, 2015, pp. 47-52.
Note testo:  
ISBN 978-88-8443-391-6
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Altro
Titolo:  
Louis Fan Shou-I : a missing link in the Chinese rites controversy
Descrizione:  
Saggio di RULE Paul in "Actes du VIIe colloque international de sinologie", Chantilly, 1992, pp. 277-294.
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Anglo-Chinese Encounters Before the Opium War A Tale of Two Empires Over Two Centuries
Anno pubblicazione:  
2024
Editore:  
Taylor & Francis
Autore:  
Xin Liu
ISBN  
Capitoli:  
Verranno comunicati durante le lezioni.
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Epistola de mensuris et ponderibus Serum seu Sinensium (Oxford, 1688) : a forgotten chapter in the history of Sinology
Anno pubblicazione:  
2021
Editore:  
New College (London)
Autore:  
Thomas Hyde, Poole William
ISBN  
Capitoli:  
Verranno comunicati durante le lezioni.
Obbligatorio:  
Si


Oggetto:
Libro
Titolo:  
Moi, Arcade, interprète chinois du Roi-Soleil
Anno pubblicazione:  
1985
Editore:  
Arthaud
Autore:  
Elisseeff Danielle
ISBN  
Capitoli:  
Verranno comunicati durante le lezioni.
Obbligatorio:  
Si
Oggetto:

 

1) Altri testi per gli studenti che hanno come prima lingua cinese:

a) Hoang Arcade, Journal domestique du Chinois Arcade Hoang (Paris, octobre 1713-octobre 1714) https://gallica.bnf.fr/ark:/12148/btv1b525187934/f1.double 

b) Lanciotti Lionello, "Esiste una sinologia? Lo scopo e l'importanza degli studi cinesi", in Alessandro Dell'Orto, Zhao Hongtao (a cura di), Lezioni cinesi, Urbaniana University Press, 2017, pp. 29-45.

c) WILL, Pierre-Etienne, “French Sinology”, Journal of Chinese History, 2022, pp. 1-50.

doi:10.1017/jch.2022.27

Durante le lezioni potranno essere forniti altri testi a integrazione della bibliografia obbligatoria sopra indicata.

 

 

2) Chi ha come prima lingua giapponese, ma non ha già sostenuto durante il corso di laurea triennale un esame sulla storia del Giappone, studierà anche Caroli R., Gatti F., Storia del Giappone, Laterza, 2017, oltre alla bibliografia di seguito indicata specificatamente per loro, sulla quale si prepareranno in autonomia:

a) Hobsbawm, Eric J., Ranger, Terence (a cura di), L'invenzione della tradizione, Torino, Einaudi, 1987 («Introduzione: Come si inventa una tradizione», pp.1-17);

b) Gluck, Carol, «The Invention of Edo», in Vlastos Stephen, Mirror of Modernity. Invented Traditions of Modern Japan, Berkeley, California UP, 1998, pp. 262-284;

c) Hashimoto, Mitsuru, «Chihō: Yanagita Kunio’s “Japan”», in Vlastos Stephen, Mirror of Modernity. Invented Traditions of Modern Japan, Berkeley, California UP, 1998, pp. 133-143;

d) Sand, Jordan, «At home in the Meiji Period: Inventing Japanese Domesticity», in Vlastos Stephen, Mirror of Modernity. Invented Traditions of Modern Japan, Berkeley, California UP, 1998, pp. 191-207;

e) Siddle, Richard, «The Ainu and the Discourse of ‘Race’», in Dikötter Frank, The Construction of Racial Identities in China and Japan, Honolulu, Hawai’I UP, 1997, pp. 136-157;

f) Weiner, Michael, «The Invention of Identity: Race and Nation in Pre-war Japan», in Dikötter Frank, The Construction of Racial Identities in China and Japan, Honolulu, Hawai’I UP, 1997, pp. 96-117;

g) Young, Louise, «Colonizing Manchuria: The Making of an Imperial Myth», in Vlastos Stephen, Mirror of Modernity. Invented Traditions of Modern Japan, Berkeley, California UP, 1998, pp. 95-109.

 

3) Gli studenti e le studentesse di altri corsi di laurea, che non studiano lingua cinese o lingua giapponese, possono concordare con la docente un programma specifico.

1) Other texts for students majoring on Chinese language:

a) Hoang Arcade, Journal domestique du Chinois Arcade Hoang (Paris, octobre 1713-octobre 1714) https://gallica.bnf.fr/ark:/12148/btv1b525187934/f1.double 

b) Lanciotti Lionello, "Esiste una sinologia? Lo scopo e l'importanza degli studi cinesi", in Alessandro Dell'Orto, Zhao Hongtao (a cura di), Lezioni cinesi, Urbaniana University Press, 2017, pp. 29-45.

c) WILL, Pierre-Etienne, “French Sinology”, Journal of Chinese History, 2022, pp. 1-50.

doi:10.1017/jch.2022.27

Additional texts could be provided during class to supplement the mandatory bibliography listed above.

 

2) Students majoring on Japanese language, but who have not already taken an exam on the history of Japan during the bachelor's degree program, will also study Caroli R., Gatti F., Storia del Giappone, Laterza, 2017, in addition to the bibliography below specifically for them, on which they will prepare on their own:

a) Hobsbawm, Eric J., Ranger, Terence (a cura di), L'invenzione della tradizione, Torino, Einaudi, 1987 («Introduzione: Come si inventa una tradizione», pp.1-17);

b) Gluck, Carol, «The Invention of Edo», in Vlastos Stephen, Mirror of Modernity. Invented Traditions of Modern Japan, Berkeley, California UP, 1998, pp. 262-284;

c) Hashimoto, Mitsuru, «Chihō: Yanagita Kunio’s “Japan”», in Vlastos Stephen, Mirror of Modernity. Invented Traditions of Modern Japan, Berkeley, California UP, 1998, pp. 133-143;

d) Sand, Jordan, «At home in the Meiji Period: Inventing Japanese Domesticity», in Vlastos Stephen, Mirror of Modernity. Invented Traditions of Modern Japan, Berkeley, California UP, 1998, pp. 191-207;

e) Siddle, Richard, «The Ainu and the Discourse of ‘Race’», in Dikötter Frank, The Construction of Racial Identities in China and Japan, Honolulu, Hawai’I UP, 1997, pp. 136-157;

f) Weiner, Michael, «The Invention of Identity: Race and Nation in Pre-war Japan», in Dikötter Frank, The Construction of Racial Identities in China and Japan, Honolulu, Hawai’I UP, 1997, pp. 96-117;

g) Young, Louise, «Colonizing Manchuria: The Making of an Imperial Myth», in Vlastos Stephen, Mirror of Modernity. Invented Traditions of Modern Japan, Berkeley, California UP, 1998, pp. 95-109.

 

3) The students in other majors (no Chinese, nor Japanese) could set a specific program with the professor.



Oggetto:

Note

Lo studente e la studentessa che ha cinese come prima lingua, ma non abbia già sostenuto un esame relativo anche alla storia della Cina dal XVIII al XXI secolo, studierà, prima dell'inizio delle lezioni, il seguente testo (disponibile nella Biblioteca di Orientalistica):
KENLEY, David, Modern Chinese History. Revised and Expanded Second Edition, Association for Asian Studies, 2020.

Per avere accesso ai materiali didattici, le studentesse e gli studenti che hanno questo corso nel loro percorso di studi si registreranno sia in questa pagina Campusnet, sia nella pagina Moodle al link sottostante.

Before the beginning of the course, students majoring on Chinese language, and lacking a general understanding of Chinese history from the XVIIIth to the XXIth century, shall study (available at the Biblioteca di Orientalistica):

KENLEY, David, Modern Chinese History. Revised and Expanded Second Edition, Association for Asian Studies, 2020.

To access the course materials, students who have this teaching in their coursework will register both on this Campusnet page and on the Moodle page at the link below.

Oggetto:

Insegnamenti che mutuano questo insegnamento

Registrazione
  • Chiusa
    Apertura registrazione
    01/09/2024 alle ore 01:00
    Oggetto:
    Ultimo aggiornamento: 15/06/2024 18:18
    Location: https://asiaeafricalm.campusnet.unito.it/robots.html
    Non cliccare qui!